OSSERVATORIO

La Campagna “Uno scudo contro l’influenza, #previenila”:

  • È un’operazione culturale e sociale il cui scopo è l’aggiornamento della popolazione sulla prevenzione dell’influenza;
  • Attraverso l’OSSERVATORIO informerà costantemente i cittadini sull’andamento dell’epidemia influenzale e su tutte le diverse possibilità di fare prevenzione, all’insegna dell’integrazione fra le terapie ed i comportamenti (dal vaccino alle corrette norme igieniche, dall’immunostimolazione con medicinali naturali alla corretta alimentazione);
  • Si basa sul diritto-dovere del cittadino di informarsi e della comunità scientifica di informarlo correttamente;
  • Raggiungerà la popolazione italiana in maniera laica, indipendente, senza pregiudizi ed ideologie, sul solco del diritto costituzionale della libertà di scelta terapeutica.

Com’è andata nella stagione 2015/2016?

Curva epidemica

Nella precedente stagione influenzale, la curva epidemica ha raggiunto il picco nell’ottava settimana del 2016 con un’incidenza pari a 6,14 casi per 1.000 assistiti. Il picco epidemico nella precedente stagione influenzale si colloca ad un livello basso rispetto alle stagioni precedenti.

Il grafico indica il picco di epidemia influenzale in relazione alle settimane dell’anno. Ogni curva rappresenta una stagione (dal 2004/2005 al 2015/2016). Influenza 2015/2016 - curva epidemica

Fasce d’età

L’incidenza dell’influenza sulla popolazione varia a seconda delle fascia d’età. Nella stagione 2015-2016 il livello di incidenza è stato:

0-4 anni: 18,44 casi per mille assistiti

5-14 anni: 14,98 casi per mille assistiti

15-64 anni: 4,67 casi per mille assistiti

65+ anni: 1,78 casi per mille assistiti

Il grafico indica il picco di epidemia influenzale in relazione alle settimane dell’anno nella stagione 2015/2016. Ogni curva rappresenta una fascia d’età (0-4, 5-14, 15-64, 65+). schermata-2016-09-09-alle-09-35-12



facebooktwitterlinkedinmail